Crea sito

FAA modifica la richiesta del fornitore di servizi LAANC

Febbraio 15, 2019 | By volarelowcost | Filed in: Airports News.

Ricerca notizie

WASHINGTON – La Federal Aviation Administration (FAA) ha modificato il proprio processo per richiedere nuovi fornitori di servizi per l'autorizzazione e la notificazione di bassa quota (LAANC – pronuncia "LANCE"). La FAA ha iniziato a prendere in considerazione candidati oltre gli attuali 14 fornitori il 7 gennaio. il periodo di applicazione iniziale è stato ora esteso per aumentare la partecipazione e l'agenzia ha rivisto tutte le date chiave di quest'anno per il processo di richiesta. Inoltre, ci sarà un solo periodo di domanda nel 2019 anziché in due. Una delle principali ragioni per i cambiamenti è il 2018 FAA Reauthorization Act, in base al quale l'Agenzia ha il compito di espandere la capacità LAANC. Si prevede che i fornitori di servizi di velivoli senza pilota esistenti e potenziali estendano l'ambito delle loro applicazioni per includere queste modifiche, quindi l'intero processo di selezione richiederà 10 mesi, non cinque come annunciato in precedenza. Il nuovo programma è: 7 gennaio – 18 marzo Periodo di applicazioneMarch 19 – 26 maggio Rassegna della submission FAA 27 maggio – 16 agosto Interviste tecniche Agosto 17 – 21 ottobre Selezione formale e avvio Le parti interessate devono esaminare le informazioni sulla procedura di candidatura. LAANC fornisce quasi in tempo reale l'elaborazione delle richieste di autorizzazione e notifica dello spazio aereo per gli operatori di droni della parte 107 a livello nazionale. Il sistema è progettato per approvare automaticamente la maggior parte delle richieste di operare in aree specifiche di spazio aereo controllato al di sotto delle altitudini designate. Grazie agli approvvigionamenti del fornitore di servizi LAANC, gli operatori di droni possono interagire con applicazioni sviluppate dal settore e ottenere un'autorizzazione quasi in tempo reale dalla FAA. Le richieste vengono controllate su più fonti di dati dello spazio aereo nel FAA UAS Data Exchange come le restrizioni temporanee di volo, NOTAMS e UAS Facility Maps. Se approvati, i piloti ricevono la loro autorizzazione quasi in tempo reale.

Ultima modifica della pagina: 14 febbraio 2019 2:18:12 PM EST

<

br>[ad_2]

Source link


Tags: , , , , , , , ,

Comments are closed here.